Vi presentiamo la nostra famiglia

Creatori, Designers, Artigiani, Sognatori.
Veniamo da tutta Europa, ma parliamo la stessa lingua: Fashion

.0

Italia

.0 è stata fondata da un fiorentino di 24 anni, David Braccini. David è nato nel mondo dei calzolai grazie alla fabbrica di famiglia che continua a sostenersi da due generazioni. .0 ricerca la semplicità naturale, trovando la sua complessità nella struttura dei piccoli dettagli. Vuole dare voce alle idee giovani fuse con l'esperienza degli artigiani toscani. .0 punta alla decostruzione del concetto di consumo lineare "buy-use-trash". La sua, la sneaker completamente riciclabile, nasce dall'introduzione di un nuovo modello virtuoso di utilizzo e riciclo, integrale nelle nostre calzature. Pur essendo un tipo di calzatura che ricorda le forme di un runner, la sua silhouette suggerisce abbinamenti più eleganti, magari anche con un blazer e i pantaloni di un completo per sdrammatizzare la formalità. E' completamente riciclabile, realizzata con materiali bio derivati dagli scarti della lavorazione del legno, senza implicare l'uso di acqua e cruelty-free.

2 Mai Paris

Francia

2 Mai Paris è un brand di upcycling prodotto in Francia, basato sui valori dell'upcycling. Stella nascente della galassia francese dell'upcycling. Il marchio gioca con tessuti vintage, materiali riciclati e tele acquistate in vintage market, per creare pezzi unici con una propria storia.

2pieces

Francia

2pieces è il primo marchio francese di costumi da bagno riciclati. Pionieri in questo segmento, spesso dimenticato dalla moda sostenibile, i due designer raccolgono vecchi costumi da bagno per creare pezzi unici e personalizzabili. Offrono anche edizioni limitate di capi upcycled realizzati con tessuti riciclati. Di alta qualità ma sempre accessibili, le loro creazioni sono il modo perfetto per portare una mentalità eco-consapevole ed elegante anche in spiaggia.

A3 Studio

Francia

PICKLOZ è un marchio di upcycling francese creato da un padre e dai suoi due figli. Le creazioni del marchio prendono ispirazione dalla moda etnica e tradizionale di diversi paesi, così come dallo streetwear e dalle tendenze urbane. I risultati sorprendenti sono creazioni vicine alle opere d'arte.

Abitario

Italia

ABITARIO è un collettivo italiano diretto da Denise Bonapace che disegna e produce maglieria artigianale in modo sperimentale. Il marchio crea capi unici, poetici e onirici da abiti usati e stock industriali. Il marchio italiano propone un nuovo rapporto tra corpo e abito. Tutte le taglie sono sostituite da volumi adattabili secondo lo stile personale.

ÂGE PARIS

Francia

ÂGE Paris è un marchio di upcycling con sede in Francia. Rivalorizza abiti e accessori di seconda mano e realizza pezzi di moda sostenibile nel cuore di Parigi. Offrono abiti in piccole quantità offrono piccole quantità e hanno un'attenzione meticolosa alle finiture e alla selezione dei materiali. Ogni creazione di questa marca è il risultato di una profonda ricerca ed elaborazione di moda.

Alibi

Francia

Nato dall'impulso creativo di alcuni designer francesi, Alibi è una delle realtà emergenti più interessanti nell'ecosistema dell'upcycling, nata nel 2021. Fanno un uso creativo e tagliente di diverse tecniche di upcycling (ricamo, serigrafia e molte altre). Il loro pezzo forte è la felpa con cappuccio fatta di asciugamani. Tutto è fatto a mano a Parigi.

Atelier Barracu

Italia

Atelier Barracu è un giovane brand 100% made in Italy e sostenibile. Eleganza e uno sguardo al futuro con un tocco di nostalgico sono i punti chiavi del designer che propone capi unici e di alta qualità, confezionati con tessuti provenienti da donazioni private o da last stock fabric. L’atelier, fondato e gestito unicamente da Matteo Barracu, nello sviluppo delle sue collezioni si avvale della collaborazione di realtà locali quali maglifici e ricamatori al fine di realizzare un prodotto curato e personalizzato, oltre che creare una rete di supporto tra artigiani del territorio. Il brand si rivolge a un pubblico sia maschile che femminile, senza distinzioni di genere.

Atelier Eveil Ludique

Francia

Atelier Eveil Ludique è un marchio di upcycling con sede a Parigi che ha lanciato nell'ottobre 2019. Nato dall'ispirazione impegnata e dall'energia creativa, il marchio si circonda dell'energia frenetica di persone innovative: fotografi, tatuatori, DJ e designer. Ogni creazione è concepita con due motori principali: un'ispirazione spietata e uno spirito rivoluzionario, simboleggiato dalla mentalità "fuck fast fashion". "Questo marchio sarebbe in costante evoluzione, senza preconcetti, senza codici predefiniti, senza vincoli, come un bambino in una classe d'asilo" sono le parole di Mirco Bercelli, il fondatore del marchio.

B3Vintage

Italia

Giovane marchio italiano di upcycling streetwear, dal 2021. Nato nel Sud Italia, con un obiettivo preciso: dare una seconda chance a vecchi capi e tessuti, creando un concetto visionario, un nuovo punto di vista. Lavorando soprattutto sulla riprogettazione del denim con il patchwork.

Belt Bag

Italia

Belt Bag è un marchio di accessori moda upcycling con sede a Milano. Le creazioni, dal design essenziale e raffinato, sono realizzate con materiali di recuperato pre e post-consumo (cinture di sicurezza, scarti tessili, abiti di seconda mano). L'elemento caratterizzante di Belt Bag è rappresentato dal recupero delle cinture di sicurezza grazie alla collaborazione collaudata con auto-demolitori.

BENNU

Italia

Bennu è un marchio italiano con sede a Milano. Deve il suo nome ad un uccello della mitologia egizia consacrato al dio Ra, simbolo di rinascita, principi fondanti del marchio. Il marchio recupera capi sartoriali vintage o capi provenienti da stock di blazer invenduti. Ogni capo viene reso un pezzo unico e numerato, reinterpretato utilizzando passamanerie, frange, scampoli di tessuti e altre applicazioni. Tutte le creazioni sono libere dal concetto di genere e il marchio si pone come protagonista di un nuovo universo non binario.

BIBIandJEAN

Olanda

BIBIandJEAN è un marchio di upcycling con sede in Olanda concentra sul dare una nuova vita a maglieria e denim di seconda mano. Il marchio abbraccia le vibrazioni della moda Y2K combinate con l'upcycling di prodotti unici e l'ispirazione.

BIONDI STUDIO

Germania

Biondi Studio è una marca di upcycling con sede in Germania, che rielabora il vecchio denim in abiti ispirati alla danza. Fortemente impegnata nella causa ambientale e nella riduzione dei rifiuti, la giovane designer dietro il marchio sta realizzando piccole collezioni, utilizzando patchwork e vecchi jeans. Tutto è fatto a mano in Germania con un'alta qualità del lavoro e una meticolosa attenzione ai dettagli.

Cadavresky

Francia

Creato, sviluppato e prodotto da Charlotte Abalé, nel suo laboratorio di Lione, Francia, Cadavresky dirotta il mondo dello streetwear, sotto forma di pezzi unici fatti a mano. Il marchio trova la sua origine in un mix di culture urbane, che rivisita attraverso tagli spesso oversize e ultra comodi. Cadavresky rivaluta elementi tessili già lavorati, spesso dimenticati nel riciclaggio, e si sforza costantemente di ottenere zero rifiuti giocando sui vincoli "preformali" di questi materiali. Il marchio si sta sviluppando, contro la corrente di un minimalismo monocromatico, un nuovo hip hop barocco e giocoso senza tempo. Non per niente il suo nome è un omaggio diretto al gioco del "cadavere squisito", inventato dai surrealisti, da cui trae molti principi creativi. Ogni pezzo è concepito come un originale assemblaggio pittorico di materiali, colori e stampe. Infine, e soprattutto, Cadavresky è una divertente esperienza di vita, una proposta di libera espressione attraverso una delle nostre arti del vivere.

CO2

Spagna

CO2 è un brand spagnolo indipendente di upcycling, nato nel 2018 e con sede a Madrid. I giovani designer dietro: Irene e Ana lavorano con tovaglie, tappezzeria, indumenti di seconda mano, scarti, capi con difetti. Il suo obiettivo è creare un prodotto etico, unico, alternativo ma accessibile. Tutto, dalla progettazione alla produzione, è effettuato localmente.

Common Parts

Romania

Common Parts è un marchio di abbigliamento femminile di lusso upcycling, con sede in Romania. È uno dei designer più interessanti dell'ecosistema di upcycling in espansione nell'Europa orientale. Il designer lavora con gli scarti tessili delle fabbriche di abbigliamento o altri tipi di tessuti scartati e punta a un processo a 'zero rifiuti' per l'intero ciclo produttivo. L'ispirazione del marchio viene dalla pop art e dai cartoni animati, con vibrazioni futuristiche lungo tutto il percorso. Usando la decostruzione, la modularità e il patchwork, la designer mira a sorprendere e colpire con le sue creazioni.

DADAMAX

Italia

Dada è un brand italiano, ma con un piede sulla Luna. È una designer ma prima di tutto una sognatrice e il suo lavoro prende ispirazione soprattutto dai suoi sogni e dalle sue visioni. Lo scopo di Dadamax è quello di dare nuova vita ai blazer vintage da uomo. Per il suo lavoro artistico, si ispira soprattutto ai suoi sogni. Nostalgica, con una relazione fusionale tra l'artista e l'oggetto, a oggi Dada è una delle designer più interessanti del movimento upcycling in Italia.

Dancers by Georgia

Portugal

Dancers by Georgia oggi è un marchio di moda urbana inclusiva, adattata allo stile di vita moderno, per donne e uomini che amano pezzi unici, realizzati al 100% con abiti di seconda mano o vintage, scelti con cura da Georgia. Modelli minimalisti e capi leggeri fanno di Dancery by Georgia un marchio perfetto che prende ispirazione dal mondo della danza. Tutto è fatto a mano nell'atelier del marchio in Portogallo.

Daniel's Clothing Lab

Francia

Nato durante la pandemia, Daniel's Clothing Lab si percepisce più come un luogo di sperimentazione che come un marchio. Le tecniche di questi designer francesi sono il risultato di anni di personalizzazione dei propri vestiti. Le uniche regole stabilite per questo marchio sono divertirsi creando design unici fatti a mano ed essere sostenibili utilizzando materiale riciclato. Lo stile si ispira alla cultura di strada e alla scena trap americana.

DANIELA PARELLA STUDIO

Spagna

Daniela Parella Studio è un marchio di upcycling sostenibile con sede a Barcellona. Le sue creazioni sono all'insegna della semplicità, dell'eleganza, della classe e dell'abbigliamento casual. Il marchio si sta rapidamente facendo strada nella scena della moda catalana grazie al suo famoso blazer rielaborato caratterizzato da eleganti linee disegnate a mano. Ogni capo di Daniela Parella Studio è unico nel suo genere, dipinto a mano con vernici tessili professionali impermeabili.

Drobe Store

Germania

Drobe Store è un marchio di moda sostenibile dalla Germania, nato nel 2020. Il marchio vende abbigliamento unqiue e upcycled. I giovani fondatori sono fortemente impegnati nella lotta contro il fast fashion e rappresentano perfettamente la lotta dal cambiamento della Generazione Z. Il marchio collabora con prodotti di seconda mano di marchi streetwear e le loro creazioni più conosciute sono i crop top upcycled.

DUO

Italia

DUO è un marchio di upcycling handmade in Italy che crea pezzi unici e su ordinazione per evitare l'accumulo di scorte. DUO mira a contribuire ad un impatto sociale positivo riducendo i rifiuti e trasformando gli scarti dell'abbigliamento in prodotti di qualità attraverso il riutilizzo sofisticato e artigianale dei materiali esistenti.

ENYO

Francia

Enyo studio è uno dei marchi di upcycling più interessanti. Lanciato di recente nel 2022, il marchio prende il nome dalla dea greca della guerra, che riassume perfettamente l'atmosfera streetwear del marchio e il suo atteggiamento militante. I pezzi più iconici di Enyo sono top rielaborati a partire da calzini Nike.

FADE OUT Label

Germania

FADE OUT Label è un marchio di upcycling nato a Berlino all'inizio del 2015. Si tratta di una linea unisex urbana di abbigliamento e accessori dove materiali di seconda mano vengono ricombinati in modo fresco e diverso creando nuove alchimie irripetibili. Il marchio tedesco crede fortemente nella creatività senza tempo e, pertanto, crea collezioni permanenti a cui si aggiungono nuovi articoli ad ogni stagione.

FEMME D'INTERIEUR

Francia

FEMME D'INTERIEUR è un'etichetta di moda upcycling indipendente, con sede a Parigi e creata nel 2013 da Aline Pérot. Offre abbigliamento per tutti i generi. FEMME D'INTERIEUR mescola moda e arte attraverso il riutilizzo di oggetti che stavano per essere gettati via. Il marchio seleziona materiali non convenzionali, rari e desiderabili per creare pezzi unici di abbigliamento. Lo studio si trova a Parigi, dove ogni prodotto è fatto a mano, incoraggiando l'approvvigionamento locale e la produzione etica. La sostenibilità è al suo centro, ma combatte il "look verde", offrendo un'estetica potente e rilevante.

FiertéPortée

Francia

Questa designer francese, che proviene da un ambiente operaio, si ispira alle sue radici rivisitando i codici e i simboli mitici dell'ambiente di lavoro dei colletti blu. La base della sua collezione è l'elaborazione creativa di upcycling dei pezzi più iconici per i designer: l'uniforme da lavoro.

Fitolojio Workshop

Olanda

Φitolojio Workshop (Φitolojio - /fiː toːˈloː gɪo/) è una web boutique con sede ad Amsterdam con pezzi unici e artigianali. È stata fondata nel 2020 da Katerina Michaloutsou (un ex statistico). La designer ricicla indumenti e tessuti pre-utilizzati come sacchi a pelo o trapunte trovati nei mercati vintage, nei negozi di seconda mano e nei venditori privati online trasformando l'ordinario in favolosi design. L'ideale può essere descritto al meglio come "Nessuno è uguale, quindi perché dovrebbero esserlo i nostri vestiti? Non ci sono mai due pezzi uguali e questa è una parte importante del processo di decostruzione. Fitolojio Workshop ama la diversità nelle persone ed è per questo che ogni progetto è attentamente curato per comprendere diversi gusti di stile. "L'idea di scegliere il nome "Φitolojio" è nata dai miei ricordi d'infanzia quando facevo un "erbario" - "fitolojio è la parola greca con caratteri latini" e raccoglievo le mie foglie e fiori unici preferiti che erano disponibili nel mio giardino. Fitolojio assomiglia alla creazione di capi unici con ciò che è disponibile intorno a me".

FLEA

Italia

"I rifiuti sono tali solo quando vengono sprecati" Flea è un laboratorio artigianale di Upcycling: incoraggiando un consumo circolare della moda possiamo raggiungere un modello più sostenibile che dia ai nostri vestiti più valore e una vita più lunga. "La moda sostenibile non si occupa solo di sostenere le piccole etichette di slow fashion, ma anche di dare nuova vita ai capi esistenti tenendoli fuori dalle discariche".

Florania

Italia

Florania is a ready-to-wear independent clothing brand, genderless and no season, hand-made and designed in a sustainable way in Milan. The brand is founded in 2021 by Flora Rabitti, designer and illustrator born in 1992 in Mantua. Florania is a brand guided by an optimistic and progressive vision of fashion and the future, with an attention to craftsmanship and a “horizontal” design process in which every brain is valued. The ethics behind the brand is based on the Solar Punk philosophy, a subculture directly linked to a post-punk attitude for experimentation and aesthetics of do-it-yourself (DIY) and by the Arte Povera artistic movement. In the creative process, discarded materials are a starting point for construction.

Flvtrn Archives

Italia

Flvtrn Artchives è un marchio italiano di upcycling, nato nel 2020 durante la pandemia. Il marchio utilizza diverse tecniche di colorazione e pittura, con una particolare predilezione per il Tie and Dye. I suoi spazi unici e creazioni dal post punk, hippie, futuristico.

Forus Editions

Francia

Forus Editions è un moderno marchio etico con sede a Parigi che produce su richiesta con la nostra modellista e sarta interna. Tutte le edizioni sono limitate Tutti i pezzi sono realizzati con materiali di recupero delle principali case di moda e la selezione dei tessuti è molto importante, scegliendo solo le migliori qualità e realizzando le migliori finiture. Le Edizioni Forus si concentrano su un guardaroba minimalista e senza tempo con un'armonia di texture e colori ispirati dai ricordi di sole che conserviamo dai viaggi.

Gaël Hunault

Francia

Il pluripremiato couturier francese Gaël Hunault è sinonimo di creazioni upcycled senza tempo che fanno una dichiarazione di spirito, di giorno o di notte. I tessuti nostalgici che portiamo in vita diventano un lussuoso arazzo di disegni unici, fatti a mano, che intrecciano la vivacità del passato in un futuro audace, più luminoso ed eco-forward. I suoi abiti trovano il lusso, la classe, l'amore nel tessuto morto. Gaël Hunault è un viaggio affascinante in un mondo fiabesco e incantato.

Gatoloco

Italia

Giovane designer italiano che rielabora jeans e giacche usate. Per questo marchio, il denim è una tela dove esprimere la creatività. Le opere di Gatoloco trasformano il materiale post-consumo in musei a cielo aperto. Le sue creazioni prendono profonda ispirazione dall'arte moderna e contemporanea, per opere uniche e sofisticate, capaci di condividere la bellezza del mondo.

GIGLIO TIGRATO

Italia

Nato dalla mente creativa di Carlotta Orlando, Giglio Tigrato è un marchio di upcycling con sede a Milano. Da ottobre 2020 Giglio Tigrato è spinto dal desiderio di andare contro la sovrapproduzione industriale, combattendo l'omologazione portata avanti dal Fast Fashion. Le collezioni limitate presentate da Giglio sono (Re)Made in Italy e composte da pezzi unici, liberi dal concetto di stagionalità, genere, produzione e consumo di massa.

Glase

Francia

Glase è un marchio francese indipendente creato nel 2018 da Morgane Cassin, che implementa un design etico con un'estetica minimal e sofisticata. Evidenziazione dei materiali, singolarità dei volumi, è così che il marchio lascia il segno. Le sue creazioni sono sottili, i disegni puliti e i colori chiari danno alle sue collezioni una leggerezza e un'immagine eterea e senza tempo.

GOODMATES

Francia

GOODMATES è un marchio francese di upcycling, con sede a Lione. Dafina, la giovane designer dietro di esso, trae la sua influenza dallo streetwear, dall'universo post-industriale e dalla trap. Le materie prime sono per lo più prese da collezioni iconiche di marchi di streetwear degli anni '90. Ognuna delle loro creazioni upcycling è prodotta a mano e unica.

HELLO WORLD

Francia

Hello World è un marchio eco-femminista con sede a Parigi, che lotta per riportare le tasche al centro dell'abbigliamento "femminile"! Perché per noi gli abiti non sono solo oggetti di moda, ma veri e propri strumenti di rivoluzione. Per realizzare la nostra missione, i nostri abiti sono resistenti, estetici e funzionali. Lavoriamo solo con tessuti riciclati o upcycled, il che ci permette di avere una produzione ragionata con il minor impatto possibile. Lavoriamo solo in Europa e stiamo per trasferire la nostra produzione esclusivamente in Francia! In breve, il nostro marchio vuole essere un collettivo, impegnato e unito. Un laboratorio creativo che ripensa il ruolo dell'abbigliamento nella nostra vita quotidiana, sottolineandone l'impatto sociale, politico e ambientale. Siete pronti a unirvi alla rivoluzione?

Industree Store

Italia

Industree was born with the aim of recreating, improving and recycling what already exists. Our approach is circular, reimagining remaining and surplus quality materials, giving them a renewed life through Made in Italy techniques and craftsmanship. Our mission is to support and increase the excess reduction movement in the apparel industry by connecting creativity and sustainability. Our commitment is to build a sustainable and atypical business model that will continue to thrive as long as there is excess production. The ultimate goal is to exit the market, leaving behind a planet without waste. Produce Less, Reimagine More.

Infinitdenim

Spagna

Infinitdenim è un marchio di upcycling, con sede a Barcellona, fondato nel 2016. Si concentrano sul riciclaggio del tessuto denim per produrre jeans e accessori con un'impronta di carbonio minima. La missione delle due fondatrici Nuria Nubiola e Montse Bayan, l'obiettivo del marchio è quello di creare capi durevoli e tracciabili, dando allo stesso tempo potere alle lavoratrici locali. I vestiti di Infinitdenim sono facili da indossare, con uno stile urbano versatile che si adatta a tutte le occasioni.

Italia 90

Italia

ITALIA90® nasce a Torino nel 2017, da un gruppo di giovani creativi legati al mondo della moda, dell'arte e del design. Ricerca, sperimentazione, ecosostenibilità e unicità sono i valori fondanti del team, che lavora per trovare il punto di incontro tra sartorialità e streetwear. Tutti i capi Italia90 sono disegnati e realizzati a mano a Torino, con tessuti di alta qualità accuratamente selezionati.

JUANVG

Spagna

JUAN VG è un creatore spagnolo di upcycling. Fortemente impegnato, il suo stile rappresenta una comunità che osa essere audace, unica, esprimendosi. Il suo stile prende potente ispirazione dall'universo queer, esprimendo. Tutte le sue creazioni sono Made in Spain e 100% fatte a mano.

J[C0DE]

Italia

Uno dei designer più interessanti dell'ecosistema upcycling milanese. J Code è la nuova firma must-have per i pezzi upcycling con contaminazioni da trap e postpunk vibes. Tutti i prodotti sono unici e realizzati a mano nell'atelier del marchio in Italia.

Kanten

Francia

Kanten, che significa punto di vista in giapponese, è un marchio francese di upcycling. Propone una modularità attorno a pezzi non di genere in diversi colori e materiali. Il marchio produce in serie limitate o preordinate e per lo più riutilizza rotoli di tessuto abbandonati dall'industria del lusso francese per dar loro una seconda vita.

Kistaku

Francia

Kistaku è un marchio indipendente di moda upcycling, con sede a Parigi. Kistaku viene dalla lingua Totonaca, un gruppo etnico messicano basato a Veracruz. Questo è un manifesto per questo talentuoso e poliedrico marchio, che prende profonda ispirazione dalla moda etnica per le sue creazioni di upcycling.

Kolmé

Francia

Kolmé è un marchio di abbigliamento upcycling realizzato a Parigi. Le creazioni upcycling sono leggere, morbide, senza tempo. Capi unici e di classe, dalle linee semplici e dalle finiture ricercate

La Bananeraie

Francia

La Bananeraie è un marchio francese di borse e vestiti fatti a mano in upcycling, con sede a Parigi. È un marchio di moda sensibile ed eco-responsabile costruito intorno alle 3 U: Upcycled - Unique - Unisex. Il loro obiettivo: (ri)creare storie tra oggetti, designer e consumatori di moda. Combina un'ampia scelta di materie prime diverse con un'ispirazione brillante.

La Fameuse

Francia

L△ F△MEUSE è un marchio francese indipendente di upcycling con sede a Montmartre. Ripensa lo streetwear con una mentalità creativa e ispirata. Le creazioni più iconiche del marchio sono le tradizionali maglie da calcio anni '90, rivisitate in una nuova vita fluorescente. Tutti gli articoli sono fatti a mano a Parigi.

LAUDA

Francia

Con sede nella verde terra di Ardèche in Francia, Lauda è un marchio impegnato a rendere la rivoluzione verde nella moda una realtà. La sua linea principale, la collezione REBORN, è composta da pezzi unici di vestiti riciclati e fatti a mano con un filo da cucito. Il materiale tessile è estremamente ben scelto, così come la composizione, pulita e di classe.

Liveshinedie

Francia

L$D è un marchio tedesco che trae ispirazione dalla streetculture e dal clubwear. Combattendo lo status quo attraverso l'upcycling, la loro prima collezione è un inno alla "generazione incompresa", che prenderà il comando dei cambiamenti ambientali dell'industria della moda.

LOSANJE

Francia

Marchio di upcycling 100% made in France. Giovane progetto di design e imprenditoriale, il marchio dà una seconda vita ad abiti e tessuti di seconda mano. Tutti i loro pezzi sono tagliati e assemblati in Francia esclusivamente con materiali di seconda mano: pantaloni, lenzuola, tende, maglioni, t-shirt, ecc.

Louise Marcaud

Francia

Louise Marcaud, è un marchio di abbigliamento minimalista e upcycling made in France. Lo stile dei vestiti è molto pulito in toni desaturanti come il bianco, il beige e il cammello. Il marchio trova ispirazioni retro futuristiche legate alla fantasia del viaggio, con uno stile minimalista e andogino. Gli abiti sono realizzati con tessuti di seconda mano raccolti da grandi case di moda, il che permette loro di avere abiti di qualità di lusso al prezzo del pane prêt-à-porter.

Madenim.clothes

Francia

Madenim.clothes è un laboratorio di upcycling etico e indipendente il loro atelier si trova a Lille, nel nord della Francia. Con una forte influenza dalla musica rock classica, dalla vita dei college americani, il marchio trasforma pulls e t-shirt vintage con serigrafia, tye-dye e patchwork. I risultati sono creazioni di upcycling indie, che possono essere facilmente indossate e che raccontano una storia.

MAGLOW

Italia

Maglow è un marchio italiano di upcycling con sede a Treviso (vicino a Venezia). Tutte le fasi della creazione, dall'approvvigionamento al design alla produzione, sono realizzate nello stesso luogo: questa vicinanza garantisce il successo di un prodotto di alta qualità e dal design unico. Tutti i prodotti sono realizzati con materiali provenienti dalle scorte morte dei nostri fornitori. Il suo pezzo forte è la borsa unica upcycled "Ensemble".

MAHAUD

Francia

MAHAUD è un marchio francese giovane e dinamico, uno dei più talentuosi dell'ecosistema parigino. Unico nel suo stile, con vibrazioni futuristiche e nostalgiche degli anni '90, tutto è realizzato in stock, riciclando lo stock del marchio francese Royalities. Il calzino è il nuovo basic! Elastico, morbido e confortevole, si adatta perfettamente alla forma del piede senza ostacolarne i movimenti. Una libertà che si ritrova nei pezzi delle nostre collezioni. Disegniamo silhouette ultra-contemporanee da indossare tutti i giorni. La moda di tutti i giorni, nello spirito del less is more, apparentemente minimalista, ma nitida e originale. Tutto è fatto a mano a Parigi.

MARIE LOUISE

Francia

MARIE LOUISE è una marca parigina di upcycling, creata da due designer della scuola di moda ESMOD. Disegnano e creano solo un tipo di vestiti: i bomber. Utilizzano e riutilizzano diversi tessuti di abbigliamento, arredamento, biancheria per la casa ... Tutto originale che ha bisogno di una seconda vita! Ogni giacca è un pezzo unico realizzato a Parigi.

MARJ

Francia

Marj è un nuovo marchio di abbigliamento e accessori eco-responsabile! Il loro obiettivo? Offrirvi look comodi e street che facciano bene al pianeta e al vostro budget. Tutti i prodotti sono realizzati in modo etico a Marsiglia, in Francia, e a Giacarta, in Indonesia, utilizzando sempre materiali ecologici e disponibili localmente (materiali riciclati o organici). E sempre in modo etico ed equo. Il loro obiettivo è cercare di adattarsi a tutti i tipi di corpo e a tutte le taglie, e siamo neutrali rispetto al genere. Siamo inoltre contrari alla crudeltà sugli animali e promettiamo di fare del nostro meglio quando si tratta di trasparenza, eco-responsabilità e inclusione.

Masha Maria

Olanda

Masha Maria è nata ad Amsterdam nel 2017. Privilegiando i colori pastello in ogni pezzo fatto a mano, il marchio si ispira all'abbigliamento maschile con vestibilità boxy e linee dritte. Per il marchio Slow Fashion, la ricerca di materiali e la progettazione di pezzi upcycled è un'avventura, una pura caccia al tesoro. Con questo credo in mente, Masha Maria è stata in grado di dare una nuova vita a vecchi cappotti di lana, coperte vintage e molto altro creando pezzi semplici ma unici.

Matacomplex

Inghilterra

Matacomplex è un designer di upcycling del Regno Unito. Le sue creazioni sono promiscue, provocatorie e sessualmente potenzianti. Una dichiarazione chiara e potente contro la moda tradizionale. Tutto è fatto su misura e può essere adattato a tutte le diverse taglie del corpo. Tutti gli articoli sono fatti a mano nell'atelier del marchio a Sheffield.

Mélanine MC1R

Francia

MelanineMc1r è un marchio di slow fashion con sede a Parigi. In uno stile da designer non convenzionale, enfatizza i dettagli dei materiali o dei tagli che porteranno agli abiti la loro singolarità.

Melisa Minca // System Recovery

Germania

MM serves as a bridge between ethical fashion and contemporary design. MM is for eccentric individuals who want to have fun with self-expression, but at the same time not contribute to the environmental pollution and human exploitation which the fashion industry is causing. Our mission is to transform the way people treat clothes, but also the way they treat each other. What one is wearing shouldn’t perpetuate any sort of hierarchy, but instead celebrate our uniqueness.

MENADITO

Italia

MENADITO Shop & Studio è una sartoria italiana di nuova generazione. Si basa sull'idea di Emanuele e Michael che ogni giorno le persone dovrebbero indossare ciò che più rispecchia la loro personalità. Sceglie capi di grande classe e raffinatezza con origini antiche, reinterpretandoli per renderli unici, esclusivi e attuali. I tessuti provengono da archivi privati o da fondi di magazzino, limitando così gli sprechi e l'eccessiva produzione dell'industria dell'abbigliamento.

MIARAKA

Francia

Cullato dalle culture urbane dagli anni 90 ad oggi, Miaraka rivisita i classici del mondo del workwear e propone accessori originali per pavoneggiarsi in strada e per i professionisti. La prima creazione di punta della marca francese con sede a Montpellier è il miki bretone a cinque pannelli, un famoso copricapo da marinaio a metà strada tra il berretto e il beanie, che gli conferisce una forma unica e moderna. Il nome deriva dalla parola malgascia che significa "insieme".

Mishimi

Italia

Mishimi è un flusso vorticoso di correnti creative che cambiano e si fondono costantemente. Con sede in Italia, il marchio nasce dal desiderio di fondere la tecnica italiana con la cultura internazionale, la qualità e l'innovazione, tutto a disposizione dell'artista. Mishimi ha abbracciato in ogni suo aspetto la filosofia "slow-fashion", procurandosi capi di seconda mano per dare loro nuova vita con tecniche ecologiche. Contemporaneo, innovativo, sofisticato, Mishimi non si ripete mai. Ogni capo è unico e ha una vita propria.

MITSUKAI

Serbia

Mitsukai è il marchio di moda etico e rispettoso dell'ambiente di nuova generazione che si concentra sull'upcycling di abiti vintage. Tutti i nostri pezzi sono fatti a mano in Europa da autentici vestiti vintage/di seconda mano. Selezioniamo sempre con cura tutti gli articoli vintage. Ci preoccupiamo dell'inquinamento da plastica e dei problemi di rifiuti, ecco perché usiamo solo imballaggi biodegradabili senza plastica e lavoriamo per una produzione di rifiuti zero.

MODERO Studio

Italia

MODERO studio è un marchio italiano di upcycling siciliano, nato per sostenere il concetto di moda circolare incoraggiando soluzioni come il riciclo e la personalizzazione. I prodotti del marchio sono pezzi unici, soprattutto di abbigliamento maschile. La creazione simbolo del marchio è la ricostruzione di blazer e costumi in chiave oversize, di classe e genderless. Tutti i capi sono Made in Italy, utilizzando tecniche artigianali.

MTABK

Svezia

MTABK è un marchio di upcycling con sede a Borås, in Svezia, una città conosciuta a livello internazionale per la sua vasta industria tessile, per i suoi designer innovativi e per il suo pensiero lungimirante. Non è una coincidenza che il marchio incarni perfettamente tutti questi valori. Attraverso la moda upcycling MTABK ha voluto celebrare l'individualità e allo stesso tempo cambiare il mondo. Ogni pezzo è unico, prodotto localmente e fatto a mano.

N.P.

Italia

N.P. è un marchio di moda upcycling fondato dal designer italiano Nicolò Puccini è stato lanciato nel 2015 a Empoli (Firenze). Il cuore del suo business sono i jeans vintage rielaborati, le cui collezioni sono organizzate in drop limitati. È uno dei marchi emergenti di upcycling più interessanti in Italia.

Natascha Wanvestraut

Italia

Natascha Wanvestraut è una designer italiana indipendente. La sua visione creativa combina linee minimali con dettagli inaspettati in modo sofisticato e contemporaneo. Non segue le tendenze stagionali, ma solo ed esclusivamente la sua immaginazione. Lavora con tessuti di scarto, riciclati o vintage per creare pezzi unici, fatti a mano, su ordinazione e unici nel loro genere. Nessuna collezione, ma capi che esprimono un tocco sartoriale, un gioco di contrasti e un design sofisticato. Ogni capo è realizzato in Italia da Natascha e da artigiani locali, con un'attenzione particolare ai rifiuti zero, alla stagionalità e alla sostenibilità, al fine di limitare gli sprechi e ispirare un consumo più consapevole.

need.jpg

Italia

Need è un designer italiano, nato dal desiderio di uscire dal solito schema e da canoni e regole. Un mix di curiosità e creatività. Il filo conduttore è la passione per l'avventura e le sorprese che ci riserva; la ricerca costante di nuove sfide da superare e crescere, vedendo lo stile da altri orizzonti e ridisegnandolo. In un mondo standardizzato è giusto differenziarsi, noi siamo unici come unici sono questi capi, non passano inosservati ed entrano a far parte della comunità del "bisogno". Ogni capo è un pezzo unico con la possibilità di essere riprodotto in modo simile ma mai uguale. I pezzi sono studiati e pensati per tutti coloro che vogliono distinguersi.

Neurotoxic Waste

Italia

Upcycling brand from Italy, founded in 2019. Its style takes deep inspiration from UK post-punk culture and trap music, where Francesco Montanari, founder on the brand, lived for many years. Everything is handmade and one of a kind.

Noacustom

Olanda

Noacostum is a fashion brand from The Netherland, born in 2020. The core of its production is to smartly reinvent and combine classic streetwear products in a fashionable manner. All products arehandmade and based old streetwear garments.

NTMB Never too much basic

Italia

NTMB is an italian collective from Naples working on handmade customization and crafting of garments. The acronym NTMB, NEVER TOO MUCH BASIC, it has been chosen for the principle that clothes should have recognizable features, breaking the usual way and the monotony of the mechanism of the fashion system. The inspiration comes from the underground culture, in particular neapolitan one, mixing all cultural references to “shock” the feelings with a new vestimentary code. NTMB was born in 2014 with homemade customization and rework of some vintage clothes focusing on fabric manipulation, lettering and hand painting, starting from a clear and ongoing research of materials and techniques, involving all the categories of clothing, with a strong focus on denim, that has become one of the main features of the brand. The chase of the concept of uniqueness is always one of our main point, and we explore it in capsules or special pieces for editorials and celebs, reassembling vintage garments and recycled fabrics.

OUR SHIFT

Denmark

OUR SHIFT è l'astro nascente dei Paesi nordici. Con sede a Copenaghen, in Danimarca, questo collettivo di artisti combina design e tecnologia per il bene comune. Abbigliamento sostenibile, frasi ispirate e stile da puma si fondono perfettamente nelle collezioni di design più esclusive del 2022. Forse uno dei migliori marchi di upcycling che potrete scoprire oggi.

Outrage Paris

Francia

I lavori di questo marchio francese di streetwear Upcycling sono caratterizzati da combinazioni creative di taglio e cucito che si presentano sotto forma di anelli di denim a cascata, doppie felpe con cappuccio distrutte, o giacche di colore diviso tra molti altri? Le opere spaziano da disegni organizzati in colori tenui a ragnatele di tessuto fratturato cucite insieme a scosse luminose di colore, ognuna accattivante a suo modo. Per Outrage Paris la decisione di iniziare a creare abbigliamento è stata guidata da una semplice nozione: il desiderio di essere in grado di creare quando la scintilla della creatività si accende dentro di loro. Il marchio trova ispirazione nelle strade e nutre un profondo amore per le culture underground, i rave e la gente stessa della loro città Parigi.

PATIENT Z

Inghilterra

Patient Z è un marchio indipendente di proprietà femminile con sede a Londra. I suoi disegni sono radicati nel patrimonio russo post-sovietico, fondendo i mondi della moda punk, dell'arte e dell'esplorazione culturale. Riunendo l'alta qualità con l'individualità, il marchio utilizza una varietà di tecniche di upcycling per fornire capi di alta qualità accuratamente realizzati e progettati per essere completamente sostenibili.

polère

Francia

Polère è un brand di upcycling nato a Montreal ma prodotto in Francia dal 2020. Utilizza principalmente pile riciclate per realizzare le sue collezioni con influenze anni '80/'90. Tutto è fatto a mano in Francia. La sua creazione più iconica è il suo pull Polere rivisitato.

R-Coat

Portugal

R-Coat è un marchio di moda basato sulla comunità che riduce i rifiuti. Trasformano gli ombrelli rotti - raccolti dai loro Umbrella Heroes - in giacche e accessori disegnati e fatti a mano in Portogallo per le persone che vogliono indossare capi alla moda riducendo il loro impatto ambientale. Insieme, contribuiamo a un tipo di moda più sostenibile, etica e giusta.

RAMOSALSO

Italia

Ramosalso è un atelier italiano con sede a Venezia. Tutto, dall'ideazione alla produzione, è fatto a mano nel loro atelier. La gratificazione ricevuta dall'artigianato e dal lavoro manuale è molto apprezzata nei lavori di Ramosalso. I materiali di alta qualità utilizzati (come le cravatte) sono elaborati in un ruolo creativo e atemporale, facendoli brillare di una profonda bellezza classica, proprio come un Carnevale veneziano.

RECUPERER

Romania

Fondato nel 2020 dalla stilista Silvia Cristescu, RÉCUPÉRER disegna bellissimi nuovi vestiti, principalmente utilizzando jeans riciclati post-consumo e tessuti deadstock. Dopo aver lavorato nella moda come Fashion Stylist per oltre 7 anni, Silvia ha capito la necessità di produrre e consumare la moda in modo responsabile. RÉCUPÉRER mira a portare al consumatore abbigliamento femminile alla moda, prodotto in modo consapevole e progettato per essere indossato e apprezzato per molti anni ancora.

ReNata - futurewear

Italia

ReNata, brand Made in Italy di Athleisure, fonda la sua filosofia sulla continua ricerca di un perfetto equilibrio tra Sostenibilità e Versatilità . Tutti i capi “Rinascono” dal riciclo di plastica e altri materiali dismessi; studiati per esaltare forme e curve femminili, seguendo linee essenziali e minimal.

RESAP Paris

Francia

RESAP Paris è una casa di upcycling con sede a Parigi, nata nel 2019. Questo giovane marchio sta rapidamente diventando un riferimento nel giovane ecosistema parigino di upcycling con la sua partecipazione attiva tra l'inclusività e i suoi disegni leggeri. È specializzato nello sviluppo creativo del patchwork tra le diverse creazioni. Tutti i suoi prodotti sono disponibili in diverse misure e possono essere realizzati su richiesta. Tutti i prodotti sono Made in Paris (with Love).

Reworked

Germania

Reworked Studio è un marchio di moda upcycling con sede in Germania. L'elemento principale del loro design è la rielaborazione di jeans e denim di seconda mano di alta qualità. Il marchio combina patch diverse su tonalità di colore diverse per un effetto visivo unico fatto a mano.

Saint Muze

Olanda

Saint Muze è un marchio di moda upcycling con sede nei Paesi Bassi e nato nel 2020. In prima linea nelle lotte per una moda sostenibile, Saint Muze sta affilando un nuovo modo di consumare attraverso l'upcycling di vecchi capi di abbigliamento sportivo. I suoi pezzi distintivi sono borse fatte a mano, realizzate con gli avanzi di Nike, Adidas e altri capi di abbigliamento sportivo. Ogni prodotto è unico e irripetibile.

Sane Mind Atelier

Belgium

Un marchio belga che porta l'autenticità creando abiti fatti a mano e decostruiti. SMA gioca con il tipico look americano per creare pezzi interessanti destinati a durare nel tempo. La sua prima collezione "The American Dream" è un ritratto impietoso della società americana, trasmesso attraverso il riflesso di uno specchio rotto. Tutti i simboli e gli idoli immaginari legati alla società statunitense sono sparsi su abiti riciclati. La prima collezione di questo giovane stilista è un ritratto fashionista e disincantato dell'America post-trumpiana.

Santa Calata

USA

SANTA CALATA è un'azienda di upcycling genderless dagli Stati Uniti. I suoi pezzi parlano un linguaggio inclusivo e trasgressivo attraverso la nudità e con cui si promuove la libertà di mente, corpo e anima. "SANTA" significa santo in spagnolo e "CALATA" deriva da una parola quechua che significa "nudo", e santificare il nudo è proprio ciò che cerca con SANTA CALATA. L'azienda trasforma tesori di seconda mano in capi senza tempo e innovativi, con pezzi ricreati interamente a mano e processi creativi unici.

Santi Billie

Francia

Santi Billie è un marchio di upcycling di moda, che dà una nuova vita agli abiti militari, con un piccolo tocco: una toppa divertente che il cliente può aggiungere e modificare in base al proprio umore. Portando innovazione e personalizzazione nell'upcycling, questo marchio francese sta plasmando un nuovo entusiasmante futuro per l'ecosistema.

SHACKLED BY LUMN

Spagna

Shackled by lumn è un marchio spagnolo di upcycling di vestiti e accessori. Tutto è fatto a mano. Scommette sulla mescolanza di artigianato e tendenze per creare prodotti moderni con tecniche artigianali, fuggendo dai processi di fast-fashion. In molti casi questi prodotti sono unici e irripetibili, rielaborando abiti streetwear vintage di alta qualità. Tutto è a zero rifiuti, poiché le tecniche di upcycling sono utilizzate lungo tutta la catena del valore.

TABBATA PARIS

Francia

TABBATA è un marchio parigino nato dalla fusione tra l'eleganza francese e la modernità coreana. Il suo ensemble iconico, Anny, è fortemente ispirato all'"Hanbok", un indumento tradizionale coreano, riconoscibile per il suo taglio dritto oversize e il suo look congelato e minimalista. La marca propone una collezione prodotta a partire da scarti di tessuto per limitare il suo impatto ambientale. Il modello di business si basa sul pre-ordine per evitare la sovrapproduzione e limitare le perdite.

Tania Marcial

Spagna

Tania crea pezzi da zero, prendendo parte all'intero processo di rielaborazione, a partire da materiali come il Denim e la maglia circolare. Riutilizza capi obsoleti e vecchi, per dare loro un nuovo valore. La musica urbana e le avanguardie musicali sono universi a cui il marchio è legato, non a caso. Come ispirazione: street wear, movimenti underground e arte. Ogni prodotto è fatto a mano a Barcellona.

tHERAPY Recycle & Exorcise

Germania

THERAPY Berlin è un marchio e progetto tedesco di upcycling a conduzione femminile. È nato a Berlino nel 2012 ed è gestito da due sorelle separate dall'Oceano Atlantico e riunite da questa passione, Paula e Mariángeles Aguirre. Hanno sede a Berlino, in Germania, e a Cordoba, in Argentina. Si autodefiniscono critiche di moda costruttive, creatrici ed educatrici. Ripensare e rifare la moda sono i loro principi fondamentali. Profondamente radicati nella scena dell'upcycling berlinese, i loro capi hanno una forte impronta clubwear, che li rende creazioni imperdibili per feste techno e festival.

Thoughts the label

Greece

Thoughts è un marchio di abbigliamento d'upcycling sostenibile con sede a Salonicco, in Grecia. Ogni articolo è realizzato con abiti già esistenti e materiali provenienti da tutta Europa. Tutto è senza genere.

Trashy Queen

Spagna

Trashy Queen è un marchio indipendente di upcycling dalla Spagna. Le sue collezioni mostrano un'idea inclusiva, senza genere, colorata e audace della comunità della moda. I materiali per la sua creazione provengono dal mercato di strada di Valencia (Spagna).

unknown studio milan

Italia

Unknown Studio dà vita a prodotti che includono il concetto di vecchio e nuovo. Il vecchio rappresenta la storia e l'eredità di un indumento, il nuovo è come lo riutilizziamo. Siamo un marchio focalizzato sulla sostenibilità, la qualità e l'unicità. Ogni pezzo viene riciclato e riproposto in un nuovo modo di vivere. Tutti i capi sono unici e vengono modificati e adattati in base alle caratteristiche di ogni pezzo di partenza e personalizzati su richiesta. In questo modo la durata di vita di ogni articolo è prolungata e il risultato finale è un pezzo totalmente diverso con un nuovo scopo. Provenienti dall'Europa. Progettato a Milano.

UTI EXI

Germania

UTI EXI è un marchio di moda sostenibile con sede a Berlino che si concentra sull'upcycling e sulla rielaborazione dei vestiti. Il nome significa 'usare l'esistente' (lat. uti existentium) e rappresenta la missione dell'azienda: ridurre, riutilizzare, riciclare! I pezzi unici sono realizzati con almeno il 90% di materiali esistenti e di recupero. Tutto è progettato e realizzato a mano nel loro studio di Berlino.

Vedette

Francia

I disegni elaborati e di ispirazione retrò di Vedette sono immaginati e prototipati a Parigi e prodotti in Francia in modo trasparente in fabbriche a misura d'uomo. Per limitare l'impatto della produzione sull'ambiente, l'85% della prima collezione del marchio è realizzato con stock di tessuti inattivi delle grandi case parigine; cotone testurizzato di Louis Vuitton, viscosa bianca di Céline, seta nera di Givenchy, lino di Kenzo, seta stampata di Vanessa Bruno...

WIORI PARIS

Francia

WIORI PARIS è un marchio di upcycling creato a Parigi. Provenienti dalla periferia parigina, tutti i loro disegni presentano una forte influenza streetwear. Perfetti per ogni occasione, da quelle casual a quelle più formali.